SABATO, 25 MAGGIO 2024
73,414 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,414 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, rispetto per l’ambiente: tanti gadget distribuiti a Torre Quetta

Donati anche portacenere portatili per contenere sino a dieci mozziconi senza rilasciare odore e sporcare

Pubblicato da: redazione | Lun, 5 Giugno 2023 - 11:44
- PUBBLICITÀ LEGALE -
bari.aci.it"

Tremila temperamatite blu a forma di bidone con le ruote per la raccolta della carta; duemila pieghevoli contenenti utili consigli per rispettare l’ambiente quando si è casa, al lavoro o al mare; millecinquecento matite e quaderni prodotti con materiale riciclato e circa mille portacenere portatili AMIkko, realizzati in tanti colori, per contenere sino a dieci mozziconi senza rilasciare odore e sporcare, sono queste le quantità che attestano il grande successo ottenuto dalla distribuzione gratuita di gadget svoltasi durante lo scorso weekend a Torre Quetta, la spiaggia libera e attrezzata di Bari.

L’iniziativa è stata promossa dalla Recuperi Pugliesi, società al servizio dell’ecologia, con sedi a Bari e a Modugno, fornitore del servizio di raccolta differenziata del vetro e della carta di AMIU Puglia, in collaborazione con l’Assessorato alla Qualità della Vita del Comune di Bari, il Gruppo IdeAzione – ente gestore di Torre Quetta, Assomozziconi e Alesina Adv. E’ stata ideata con l’intento di abbracciare totalmente gli obiettivi della Giornata Mondiale dell’Ambiente (che si celebra oggi, lunedì 5 giugno) istituita nel 1972 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ovvero sensibilizzare l’opinione pubblica a individuare nuove idee e modalità per preservare l’ecosistema naturale in cui viviamo.
All’inaugurazione avvenuta sabato scorso sono intervenuti Pietro Petruzzelli – assessore alla Qualità della Vita del Comune di Bari; Vincenzo Schino – direttore tecnico della Recuperi Pugliesi; Adriano Fasano – componente dell’Area Commerciale della Recuperi Pugliesi.

“Ringraziamo – ha detto l’assessore Pietro Petruzzelli – la Recuperi Pugliesi per aver ideato questa iniziativa. Durante queste due giornate abbiamo incontrato gli ospiti della spiaggia e abbiamo detto loro che per rispettare l’ambiente ci vogliono piccole regole di buon senso e che, in particolare, tutti dobbiamo impegnarci a ridurre i consumi e a differenziare sempre più e correttamente i rifiuti, affinchè possano dar vita ad altri prodotti e non finire in discarica”.

“Quest’iniziativa – ha affermato il direttore tecnico Vincenzo Schino – rientra nella strategia aziendale avviata qualche anno fa con la quale stiamo puntando a ricoprire il ruolo di partner affidabile di Enti pubblici e di grandi aziende nei sempre più complessi processi di differenzazione dei rifiuti. Ringrazio – ha aggiunto il manager – l’Assessorato alla Qualità della Vita del Comune di Bari, Assomozziconi, il gestore di Torre Quetta e, per la parte grafica, la Alesina AdV, per aver collaborato alla realizzazione dell’iniziativa che ha riscosso grandi consensi da parte degli adulti e dei bambini”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Candidati a confronto a Bari, polemiche...

Polemiche per l'intervento dell'assessore alla Culture Ines Pierucci durante il confronto...
- 25 Maggio 2024

Nella Dieta mediterranea i ‘cibi Cenerentola’:...

Uova, latticini, noci, semi, spezie sono divenuti a torto i 'cibi...
- 25 Maggio 2024

A Bari “Giocando Giocando Giochiamo col...

Il piccolo festival "Giocando, Giocando, Giochiamo col Cinema" organizzato da Nuova...
- 25 Maggio 2024

Allerta pediatri per la pertosse: “Casi...

I pediatri italiani lanciano l'allerta per l'epidemia di pertosse che sta...
- 25 Maggio 2024