LUNEDì, 17 GIUGNO 2024
73,937 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,937 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, corsa al nuovo sindaco: il Pd pronto a nuove alleanze

Intanto il PD cittadino lancia i suoi forum programmatici

Pubblicato da: redazione | Mar, 6 Giugno 2023 - 09:50

 Si è riunita ieri la Direzione del PD Bari città: un incontro partecipato e importante per la definizione del percorso che porterà la comunità democratica barese alle amministrative del 2024. Il sindaco Antonio Decaro è intervenuto anticipando la sua volontà di incontrare a breve i capigruppo di maggioranza, con l’intenzione di costruire la coalizione del centrosinistra per le prossime elezioni a partire dai soggetti politici che hanno contribuito al governo della città negli ultimi cinque anni. La Direzione ha dato mandato al Segretario cittadino Gianfranco Todaro di portare avanti, di concerto con il Segretario regionale Domenico De Santis e con il Segretario provinciale Pino Giulitto, le numerose interlocuzioni già in corso con le forze politiche progressiste del territorio. L’obiettivo è quello di arrivare a breve alla prima convocazione di un tavolo che lavori alla costruzione della coalizione, alla definizione di linee programmatiche condivise e alla condivisione di un metodo per la definizione della candidatura a Sindaco.

Intanto il PD cittadino lancia i suoi forum programmatici in vista delle amministrative 2024. Con un primo incontro sui temi dell’antimafia sociale che avrà luogo domani 7 giugno alle ore 17 presso la sede di via Re David 15, il PD e i Giovani Democratici daranno il via a un vasto processo partecipativo, strutturato in forum tematici aperti a tutta la cittadinanza, con il proposito di raccogliere istanze e formulare proposte.  Gli incontri vedranno nello specifico la partecipazione di amministratori ed esperti, parlamentari e attori dell’associazionismo, in un confronto con i cittadini finalizzato a definire un programma per il futuro di Bari, che prosegua l’ottimo lavoro di questi 20 anni e dia alla città un nuovo orizzonte.  Si parte con il forum “Antimafia di prossimità e inclusione sociale” che ha l’obiettivo di raccogliere esperienze, formulare proposte e costruire innovazione sociale partecipata nel segno della prevenzione. Perché la storia ci insegna che la repressione da sola non basta, ma bisogna investire sul coinvolgimento dei cittadini, sull’istruzione, sulla coesione sociale affinché il crescente rigurgito criminale possa essere sconfitto sul nascere. E su questo il PD intende essere chiaro, perché la sicurezza urbana non è tema appannaggio della destra demagogica, ma rappresenta la base di politiche cittadine moderne e in continua evoluzione. Anche per fronteggiare l’emergenza, reale o percepita che sia, partiremo proprio da questi temi, con spirito costruttivo e propositivo, lasciando ad altri gli slogan repressivi buoni per tutte le stagioni.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Migranti, barca si capovolge al largo...

Sarebbero circa cinquanta i migranti dispersi in seguito al ribaltamento della...
- 17 Giugno 2024

Lutto nell’editoria pugliese, addio a Matteo...

Lutto nell'editoria pugliese che piange la scomparsa di Matteo Tatarella, giornalista...
- 17 Giugno 2024

Malore mentre fa il bagno, turista...

Non c'è stato nulla da fare per una 75enne originaria di...
- 17 Giugno 2024

Bari, musica oltre mezzanotte: proteste a...

"Ci risiamo, la solita musica ( chiamiamola così ) del sabato...
- 17 Giugno 2024