LUNEDì, 17 GIUGNO 2024
73,940 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,940 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Ritiro di patente, Ac Bari-Bat: al via i corsi per gli automobilisti

Il progetto è in collaborazione con l'Ufficio interdistrettuale

Pubblicato da: redazione | Mar, 3 Ottobre 2023 - 19:06

Il 4 ottobre, alle ore 15,30, nella sede dell’Aci Bari Bat, in via Ottavio Serena, a Bari,  si concretizzerà la collaborazione con l’Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna per la Puglia e la Basilicata già avviata proficuamente con l’ideazione e attuazione del progetto Ge.N.E.R.Azioni – Generare Nuove Esperienze (di) Rete (con) Azioni, che vede la sua seconda edizione. Il progetto prevede un percorso di educazione alla legalità per gli automobilisti ai quali è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di sostanze stupefacenti.

Il direttore dell’ UIEPE di Bari dr. Simone Francesco Gallo evidenzia come “Il modello di probation che si sta progressivamente costruendo nei nostri sistemi operativi è sempre più fondato su un’azione di graduale spostamento delle esecuzione  pene e sanzioni negli stessi micro sistemi sociali nei quali il soggetto è entrato in conflitto con la legge”.  “In questa prospettiva – continua –  il progetto “Generazioni 2 ” ( un percorso formativo i cui destinatari sono coloro che sono sottoposti alla messa alla prova per guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti)  prevede laboratori formativi e di sensibilizzazione, condotti da funzionari del nostro Ufficio e professionisti appartenenti agli enti aderenti al progetto inerenti a tematiche di natura medica, tecnico giuridica e psico-sociale, nonché ad associazioni del territorio”.

 “L’obiettivo è il recupero sociale attraverso percorsi di sensibilizzazione e consapevolezza di ciò che comporta la guida in stato di ebbrezza – spiega il direttore dell’Ac Bari Bat, Maria Grazia De Renzo – o sotto sostanze stupefacenti. Noi non giudicheremo nessuno, ma anzi riteniamo che operare nel recupero sociale sia la vera chiave del successo di questo progetto”. Prossimo appuntamento, a cura sempre di Ac Bari Bat, ad Andria l’11 ottobre.

I dettagli del progetto – I corsi rientrano nei programmi di trattamento previsti nell’ambito dell’istituto della messa alla prova, che si declinano sulle seguenti azioni: conoscenza del sistema giuridico relativo alle sanzioni di comunità e misure alternative alla detenzione;  sensibilizzazione e promozione del senso civico del vivere sociale, attraverso il rispetto di norme e regole; conoscenza del codice della strada e sicurezza stradale; conoscenza delle conseguenze dei danni sull’uso/abuso di alcol e droghe da parte del guidatore(incidenti, reato di omicidio stradale e sue implicazioni, violazione del codice stradale etc.) e dei rischi di eventuali dipendenze; conoscenza delle eventuali conseguenze penali.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Aggredirono 30enne a Trani, due arresti...

Due uomini di 24 e 30 anni, originari di Bisceglie ed...
- 17 Giugno 2024

Bari, doppio tamponamento sulla SS16: disagi...

Doppio tamponamento in tangenziale, in particolare tra lo svincolo 10 e...
- 17 Giugno 2024

Assenza lista allergeni, gelato Nutella richiamato...

Assenza della lista degli ingredienti nella lingua italiana, con possibile consumo...
- 17 Giugno 2024

Migranti, barca si capovolge al largo...

Sarebbero circa cinquanta i migranti dispersi in seguito al ribaltamento della...
- 17 Giugno 2024