LUNEDì, 22 APRILE 2024
72,668 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,668 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Salento, a fuoco azienda: morte mucche e cavalli

Circa 50 in totale, ma il bilancio è destinato ad aggravarsi

Pubblicato da: redazione | Mar, 17 Ottobre 2023 - 19:26

Sono circa cinquanta gli animali, in particolare mucche e cavalli, morti in seguito a un incendio divampato all’interno dell’azienda zootecnica di Andrea Cavallo, a Nardò, nel Leccese. Secondo quanto emerso le fiamme sono divampate in mattinata nel capannone principale dove si trovano circa 200 animali, per la maggior parte equini.

Il rogo si è poi esteso anche nelle altre strutture rendendo difficoltose le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza. Bovini, asini e cavalli sono rimasti intrappolati dalle fiamme e dal fumo. Il bilancio è in continuo aumento. Sono molti gli animali in fin di vita o feriti che dovranno essere abbattuti. Attualmente nei capannoni è stato interdetto l’accesso per via del pericolo di crollo. Sul posto oltre ai vigili del fuoco, sono in corso le operazioni del servizio veterinario della Asl Lecce. Ancora ignote le cause che hanno portato all’incendio. Solo lo scorso anno l’azienda era stata vittima di un altro rogo.

Foto repertorio

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Rimpasto Giunta Regione Puglia, è fumata...

Decisione rinviata sul rimpasto della giunta Emiliano. La riunione tra il...
- 22 Aprile 2024

Trapianti di polmone e pancreas nel...

L'attività trapiantologica nella Regione Puglia ha fatto segnare negli ultimi tre...
- 22 Aprile 2024

Il Bari 2023/24: una squadra “forte”...

La gara contro il Pisa, avrebbe dovuto rappresentare la partita della...
- 22 Aprile 2024

Bari, addio al proprietario del ristorante...

Giornata di lutto nel mondo della ristorazione barese per la morte...
- 22 Aprile 2024