BARI – Aveva in un deposito a Bari Vecchia 344 bottiglie di vino risultate rubate e per questo è stato denunciato. Lo hanno scoperto i carabinieri di Bari San Nicola e del Nas, che nel corso di un controllo ispettivo eseguito all’interno di un bar in piazza del Ferrarese, hanno trovato in un locale adibito a deposito 48 scatole contenenti 344 bottiglie di vino, di cui il titolare non ha saputo giustificarne il possesso. Gli accertamenti hanno permesso di stabilire che le bottiglie erano il provento di un furto commesso agli inizi del mese scorso in una cantina vinicola del tarantino.\r\nInevitabile, a questo punto, la denuncia del titolare alla Procura per ricettazione. Le bottiglie, invece, sono state sequestrate, insieme ad ulteriori 250 bottiglie di vino di dubbia provenienza. Il deposito, tra l’altro, privo di Dia (denuncia d’inizio attività) sanitaria, è stato posto sotto sequestro.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here