BARI – Tre giorni senza vento hanno accompagnato gli equipaggi Laser a Lugano nello scorso fine settimana per partecipare all’Europa Cup. Organizzata dal Circolo Velico Lago di Lugano, alla foce del fiume Cassarate, affacciato sul Caresio, la manifestazione ha richiamato nella cittadina Svizzera 139 atleti da tutta Europa. Tra gli iscritti anche gli atleti del Circolo della Vela di Bari accompagnati dal tecnico Valeria Di Cagno. Solo l’ultimo giorno i giudici di regata hanno trovato le condizioni meteo adatte per far concludere una prova con vento che non superava i sette nodi. Nonostante le difficoltà i risultati per la squadra barese sono stati abbastanza soddisfacenti. Nei Laser 4.7 sì è classificato bene Martino Pettini piazzandosi primo tra gli under16 e ottavo in classifica generale su ben 76 atleti provenienti da tutta Europa. Ventisettesimo invece Ferdinando Conte. Anche Ciro Basile ha brillato nei Laser Radial conquistando il terzo posto tra gli under17, primo tra gli italiani, mentre il suo compagno di squadra, Angelo Ostuni, si è piazzato al 12esimo posto. “Sono molto soddisfatta del risultato di Martino – commenta il tecnico Valeria Di Cagno – lui va sul laser solo da 5 mesi per cui è un ottimo risultato. Molto bene anche Basile che però potrebbe ancora migliorare parecchio”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here