“In Puglia stiamo realizzando una riforma aperta, condivisa e partecipata che punta a valorizzare al massimo settori strategici come il lavoro e l’ambiente. In un contesto generale che appare ancora confuso e alla vigilia della riforma Costituzionale che disegnerà il nuovo assetto dello Stato, noi stiamo facendo i compiti a casa”: il capogruppo del Pd alla Regione,  Michele Mazzarano, esponente della politica tarantina, ha indicato in lavoro e ambiente le priorità per i prossimi percorsi di riforma, intervenendo ai lavori della VII Commissione che sta affrontando il tema della “Riforma del sistema di governo regionale e territoriale”.\r\n\r\nTra i provvedimenti già completati Mazzarano ha ricorda to “l’istituzione del corpo di vigilanza regionale ambientale, che risponde alla peculiarità della nostra regione vista la gravità dell’impatto ambientale legato ai noti insediamenti industriali. Abbiamo ritenuto di non disperdere l’esperienza delle polizie provinciali accumulata negli anni e per questo abbiamo istituito il corpo di vigilanza regionale ambientale”.\r\n\r\nPoi ha fatto sapere, il capogruppo Pd, “sull’ampliamento della capacità assunzionale alla formazione professionale” di aver chiesto al vicepresidente Nunziante di verificarne il percorso”.\r\n\r\n

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here