Cabtutela.it
acipocket.it

Anche quest’anno, giunta alla sua undicesima edizione, si svolgerà a Bari, da venerdì 27 a domenica 29 maggio, nel parco Perotti la “Festa dei popoli metropolitana”.\r\n\r\nL’evento dopo una attività di coprogettazione, partecipazione e approfondimento che ha visto coinvolti come partner del progetto l’Università di Bari, il teatro Pubblico Pugliese di Bari e le scuole elementari, medie inferiori e superiori della città, coordinate dalla scuola media Tommaso Fiore di Bari entra nel vivo già da lunedì 23 maggio. Il programma prevede una serie di laboratori, mostre fotografiche, convegni, momenti conviviali e di degustazione per culminare nel fine settimana a parco Perotti. Il festival sarà aperto anche quest’anno da una sfilata interculturale che, il 27 maggio, partirà dalla spiaggia “Pane e pomodoro” per raggiungere il parco Perotti: una marcia di musica e colori per trasmettere alle cittadinanze il senso di una festa all’insegna dell’unità nella diversità e per rafforzare il senso di cittadinanza nel mondo.\r\n\r\nIl programma\r\n\r\nI LABORATORI\r\n\r\nTutti i laboratori sono ad ingresso libero con prenotazione\r\n\r\nLABORATORIO DI DANZA BANGRA\r\ncon Harpreet Saini\r\n18 maggio – Bari, Associazione Abusuan (strada Vallisa 67)\r\nOre 19.00 – 21.00\r\nPrenotazioni: promozione.festadeipopoli@gmail.com\r\n\r\nLABORATORIO DI CUCINA ETNICA in collaborazione con UNIBA\r\na cura di Etnic Cook\r\n19 maggio – Bari, via Giulio Petroni 101\r\nore 12.00\r\nRiservato agli studenti universitari\r\nLABORATORIO DI PERCUSSIONI AFRICANE in collaborazione con Alma Terra\r\nCon il gruppo keniota Mijikenda (ospiti sul palco di Parco Perotti il 28)\r\n23 e 25 maggio – Mola di Bari, Associazione Alma Terra (via Tripoli 19)\r\n0re 19.00\r\nPrenotazioni: 347 1565119 info@alma-terra.info\r\n\r\n\r\nLABORATORIO DI DANZE E PERCUSSIONI AFROBRASILIANE\r\n(esibizione finale durante la parata del 27 maggio)\r\na cura di Ana Estrela\r\n25 e 26 maggio – Bari, Teatro Missionari Comboniani (via G. Petroni, 101)\r\nOre 19.00\r\nPrenotazioni: promozione.festadeipopoli@gmail.com\r\n\r\n\r\nLABORATORIO MAKE UP FEMMINILE NELLE DIFFERENTI CULTURE ED ETNIE\r\ncon Ida Collabolletta, Make Up Artist\r\n20 maggio – Bari, ass. Abusuan (promozione.festadeipopoli@gmail.com)\r\nUn progetto interculturale sullo studio e l’identificazione delle peculiarità che rendono unica e irripetibile l’immagine che corrisponde all’idea di bellezza nei diversi popoli del mondo.\r\n\r\nLABORATORIO PER BAMBINI #Milionidipassi\r\na cura di Medici Senza Frontiere di Bari\r\n28 maggio – Bari Parco Perotti\r\nOre 17.00\r\nLABORATORIO PER BAMBINI Les jeux Piñata\r\na cura di Paulina Nava e la comunità messicana\r\nGiochi con carta riciclata e palloncini\r\n29 maggio – Bari Parco Perotti\r\nOre 17.00\r\nLABORATORIO SCOLASTICO INTERCULTURALE DI TEATRO in collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese\r\ncon Enzo Toma\r\nRiservato agli alunni di: Scuola media “T. Fiore” e IISS “G.Cesare”\r\nI ragazzi che hanno seguito il laboratorio presenteranno gli output tenendo delle azioni teatrali nel corso di domenica 29 al Parco Perotti.\r\n\r\n \r\n\r\nLE MOSTRE FOTOGRAFICHE\r\n\r\n23 – 31 MAGGIO, dal lunedì la venerdì dalle ore 9.30 – 18.00\r\n\r\nin collaborazione con UNIBA\r\n\r\nSalone degli Affreschi, Palazzo Ateneo\r\n\r\nINAUGURAZIONE LUNEDI’ 23 MAGGIO ORE 11.00\r\n\r\nTHERAN OGGI – Iran 2016\r\n\r\nA cura di Marjan Asadi\r\n\r\n \r\n\r\nLA RIVOLUZIONE DEI GELSOMINI – TUNISIA\r\n\r\nA cura di Diego De Razza\r\n\r\nUna raccolta di foto scattate nei giorni convulsi della rivolta popolare. Foto di autori vari, diventate il simbolo di una “rivoluzione gentile” che ha aperto le porte alla Primavera Araba curata da Diego De Razza.\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\nI READING \r\n\r\nLUNEDì 23 MAGGIO, Piazza Umberto I, Bari\r\n\r\nMARTEDÌ 24 MAGGIO, Largo Adua, Bari\r\n\r\nMERCOLEDÌ 25 MAGGIO, Piazza Risorgimento, Bari\r\n\r\nOre 18.30 – 20.00\r\n\r\nIncontri nel cuore della città, con letture di brani della letteratura di paesi geograficamente lontani, a cura dei ragazzi delle comunità che aderiscono al progetto della Festa dei Popoli, in un’ottica di convivenza multiculturale.\r\n\r\n \r\n\r\nSPETTACOLI, MOMENTI CONVIVIALI E DI DEGUSTAZIONE, FOTOGRAFIA, ARTIGIANATO E  MUSICA\r\n\r\nVENERDì 27, SABATO 28 E DOMENICA 29 MAGGIO\r\n\r\n \r\n\r\nDANZE DAL MONDO\r\n\r\nDalle ore 17.00 con Alma Terra, Ana Estrela, Associazione Culturale l’Araba Fenice, danze orientali, danze afrobrasiliane, danze e canti indiani (comunità indiana e ass. Bollywood Bari), danze afgane, georgiane, indiane, nigeriane, eritree, mauriziane (Melvina&Randy, ass. Shiva, comunità Mauriziana d’Italia), danze sikh con Harpreet Saini e gruppo Akshara, bio danza, – Centro per lo studio delle danze e delle culture del mediterraneo.\r\n\r\n \r\n\r\nGIOCHI\r\n\r\nTra gli stand anche il Circon’Dario, giochi dal mondo a cura di Dario Abrescia, un viaggio tra le differenti culture ludiche dai cinque continenti. La mostra si propone di aprire una finestra sulla tradizione ludico-culturale delle diverse popolazioni del pianeta, con riferimento specifico ai giochi da tavoliere, in una rassegna nel tempo e nello spazio che parte dall’Africa e raggiunge l’Asia, l’Europa, le Americhe, fino all’Oceania. Accanto allo spazio espositivo, in cui saranno presentati manufatti ludici provenienti da tutto il mondo, uno speciale spazio sarà allestito per permettere ai partecipanti di provare liberamente in prima persona i giochi presentati.\r\n\r\n \r\n\r\nDalle 20.30 a mezzanotte\r\n\r\nARRASTÃO DE YEMANJÃ / A TEA WITH ALICE / BANDE RUMOROSE / CORO HARMONIA  / DARIO E I MERIDIONALI / DARIO SKÈPISI / DJ BEY con NABIL BEY / FRESH & SYNTHOMATICS / GABIN DABIRÉ / GRUPPO NAZIONALE DELLE ARTI POPOLARI PALESTINESI / HEKIMA / K-ANT / KURDISTAN AZAD / LALTROCANTO / LE CORISTE DI ALMA TERRA / LUCE / MEDINA BOX / MIJIKENDA  / NIROWA / ORCHESTRA  ATHAENEUM / PUNTI IN ESPANSIONE / SIMONA ARMENISE / SKANDERBAND DI MICHELE LOBACCARO / SUDJEMBÈ / SUPERBASS / TENKO BLOODLAIRE / TETA MONA / THINK ABOUT IT / TUKURÙ\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui