Cabtutela.it

L’Amiu ha completato l’indagine sul video inviato ieri da un cittadino, nel quale si vedeva uno spazzino andare via e la strada, via Mauro Adamo, sporca. “Quel netturbino non doveva pulire la strada quel giorno. Quindi non ha commesso alcuna irregolarità”. E per la via piena di rifiuti? “Tutto normale – spiegano ancora dall’Amiu – il contratto di servizio del Comune prevede la pulizia una volta alla settimana. In inverno cerchiamo di passare anche due volte, ma in questo periodo, con il poco personale a disposizione causa ferie, possiamo pulire solo una volta ogni sette giorni, il sabato”. Da qui il perché dell’immondizia accumulata. E le proteste dei residenti.\r\n\r\nLa replica dei residenti\r\n\r\nI residenti non ci stanno. Le segnalazioni sulla sporcizia in via Mario Adamo sono andate avanti per settimane. Dalla fine di giugno fino a questa mattina (lo spazzino oggi è intervenuto dopo la denuncia) la strada è rimasta ricoperta da rifiuti di ogni tipo. Come testimoniano anche le foto. L’unico intervento dell’Amiu è stato quello di tagliare le erbacce.\r\n\r\n”Abbiamo chiamato più volte il numero verde e inviato anche mail – spiegano i residenti –  Per settimane nessuno è intervenuto. Non venissero a dirci che intervengono ogni settimana. Sono solo bufale e ci sentiamo presi in giro”.\r\n\r\n

La segnalazione all'Amiu
La segnalazione all’Amiu
\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui