Cabtutela.it
acipocket.it

“Dopo Phest a Monopoli e Bitume Photo Fest a Lecce con la mostra World Press Photo la Puglia si propone come una delle regioni più all’avanguardia nel campo dell’arte fotografica”: questo il commento di Loredana Capone, assessore all’Industria della Regione Puglia in vista dell’inaugurazione stasera della mostra World Press Photo a Bari (Spazio Murat – p.zza Ferrarese, ore 20.30 apertura al pubblico).\r\n\r\nPer la Capone “la Regione ha sostenuto l’iniziativa dell’associazione CIME (Culture e Identità Mediterranee), di Vito Cramarossa e Francesco Muciaccia. 150 le immagini in mostra, vincitrici del concorso fotografico e selezionate da una giuria internazionale presieduta da Francis Kohn, direttore fotografico dell’agenzia France Presse. La mostra di Bari, in particolare, che raccoglie il meglio del fotogiornalismo internazionale, rappresenta il modo più efficace per raccontare il mondo e la contemporaneità anche nei suoi aspetti più drammatici.  Nonostante l’avvento delle nuove tecnologie, infatti, la fotografia è la tecnica giornalistica più efficace e istantanea”. “Sono tantissimi i fotoreporter che perdono la vita ogni anno per raccontare ciò che accade attorno a noi. Non a caso la Regione Puglia ha voluto sostenere quest’iniziativa”, ha concluso la Capone.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui