Cabtutela.it
acipocket.it

Le indagini da parte dei carabinieri di Toritto sono partite lo scorso 28 giugno quando un uomo, armato di un coltello mise a segno una rapina, lungo la complanare della statale 96, ai danni di una prostituta che fruttò complessivamente 60 euro. La vittima,  sotto la minaccia di un coltello subì anche un tentativo di violenza sessuale, oltre all’ammonimento che  non avrebbe dovuto denunciare quanto accaduto ai carabinieri.

\r\n

Pochi giorni fa, una pattuglia ha notato un uomo parlare con una prostituta ed allontanarsi in tutta fretta con il sopraggiungere dei militari. Gli ulteriori approfondimenti e accertamenti investigativi sul conto dell’uomo, un 34enne,  celibe, disoccupato, di Palo del Colle, coordinati nelle indagini dal sostituto procuratore Fabio Buquicchio, hanno permesso di acquisire importanti elementi probanti circa le sue dirette responsabilità sulla rapina in argomento. L’uomo è stato quindi arrestato con l’accusa di rapina, violenza sessuale e violenza private.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui