“Inaspettatamente sono venute fuori notizie legate ad una azione giudiziaria intrapresa da me e mio padre Romeo perché si pensava volessi un rimborso un pagamento di un prezzo per la cessione delle quote. L’azione che ho intrapreso con i miei legali è stata intrapresa perché non voglio rimborsi.  Voglio solo che una persona terza mi dica se avevo diritto a conservare le mie quote di socio del bari nella sua totalità o se è giusta l’operazione che è stata fatta. Ho chiesto di di verificare se c’è la possibilità di riprendere l’intero pacchetto del Bari”: questo il senso della conferenza stampa promossa da Gianluca Paparesta, ex presidente del Bari. L’ex arbitro, affiancato dal suo pool legale, ha illustrato la cronistoria del suo impegno per il Bari e gli sviluppi possibile della sua iniziativa.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here