Cabtutela.it
Dopo le polemiche dei giorni scorsi, la mobilitazione dei residenti e la reazione del sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio, il movimento Noi con Salvini ha scritto al prefetto per evidenziare che la frazione di Palombaio ha tante criticità e non sarebbe in grado, a parere dei leghisti, di accogliere ospiti stranieri.

\r\n

Il coordinatore regionale di Noi con Salvini Puglia, Rossano Sasso, dopo la visita a Palombaio ha dichiarato: “Ho visto con i miei occhi un intero paese abbandonato a sé stesso, senza nemmeno una guardia medica, nemmeno un presidio dei vigili urbani figuriamoci polizia o carabinieri, nel 2016 non hanno il gas di città e dalle 18 in poi sembra esserci il coprifuoco. Scarsa illuminazione e percezione dello Stato molto bassa. A tutto questo si aggiunga la notizia dell”arrivo di non si sa quanti immigrati, e il resto lo fa la mancanza di chiarezza e di informazioni. I cittadini di Palombaio sono esasperati, e meritano rispetto. Ho scritto al Prefetto e attendo una risposta sulla situazione di Palombaio, non vogliamo agitare gli animi dei cittadini ma chiediamo semplicemente rispetto per una popolazione giá abbondantemente penalizzata”.

\r\n

Le conclusioni dei salviniani: “A Palombaio sarebbe impossibile accogliere immigrati, il tessuto sociale non reggerebbe, non si commetta l’errore di rendere la situazione ancora più esplosiva. I cittadini di Palombaio comunque restano con la guardia alta e sono pronti a tutto, e noi stiamo e staremo dalla loro parte”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui