Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Dopo il successo di critica e pubblico di “Dignità autonome di prostituzione” che ha messo a ferro e fuoco il palco del Royal in nome della bellezza dei testi shakespeariani, i teatri baresi continuano a mobilitarsi per rendere omaggio al bardo di Stratford upon Avon.

\r\n

Il doppio appuntamento del 16 novembre

\r\n

Presentato dal Teatro pubblico pugliese, il programma include gli spettacoli di stasera, 16 novembre, “To Her with Eyes, il suono dei Sonetti” in scena al teatro Forma e “Se tu avessi parlato…Emilia” all’AncheCinema Royal. Entrambi gli spettacoli iniziano alle 21 e si confrontano con William Shakespeare da due punti di vista inediti. Sono previste repliche per le scuole.

\r\n

“Se tu avessi parlato…Emilia” – scritto e diretto da Marinella Anaclerio – è la storia della tragedia di Otello raccontata dal punto di vista della moglie del perfido Iago: un’occasione – attraverso il testo shakesperariano – per riflettere sulla violenza di genere non solo con gli occhi delle vittime ma anche con quelli di coloro che, con il loro silenzio, si rendono complici degli abusi. Tutt’altro genere, invece, per “To Her with Eyes, il suono dei Sonetti”, un rivisitazione in chiave musicale dei sonetti di Shakespeare tradotti e arrangiati dai Radiodervish con la collaborazione della compagnia teatrale Teatro Simurgh.

\r\n

Vladimir Macbetin

\r\n

La rassegna continua al teatro Palazzo giovedì 17 e venerdì 18 novembre con “Vladimir Macbetin” della compagnia ceca Spitfire, in esclusiva regionale. Lo spettacolo riscrive la tragedia scozzese adattandola al personaggio di Vladimir Putin. Dalla sinossi: “Che succede se il Macbeth, la più breve opera di Shakespeare, viene vista come la storia di un tiranno solitario che sta provando a scappare nel momento della sua sconfitta? Si sente in colpa? Può ammettere che il suo gioco di potere e vita sono alla fine? Vladimir Macbetin sta aspettando, come i personaggi di Beckett, il suo ultimo salvataggio. È stato abbandonato nell’atrio dell’aeroporto. Solo nella sua pazzia. Pazzo nella sua solitudine”. “Vladimir Macbetin sarà recitato in lingua ceca e sottotitolato in italiano.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui