Un presidio per la sicurezza del movimento politico Noi con Salvini a Bari in via Crisanzio, nel luogo in cui una settimana fa un clandestino nigeriano ha aggredito e tentato di stuprare una giovane operaia che stava rincasando dopo il lavoro: la manifestazione indetta dal coordinatore regionale di Noi con Salvini Rossano Sasso, ha registrato la partecipazione dei deputati Barbara Saltamartini (NcS), Antonio Distaso (Cor), di Tonio Ciaula (FI) e Giuseppe Alberga di Casa Pound coltre all’associazione Dirette al domani.

\r\n

Per l’on. Barbara Saltamartini “bisogna agire subito, non basta lo sforzo delle forze dell’ordine se poi le leggi consentono decreti svuotacarcere, sconti di pena e mancanza di certezza della stessa, sono qui oggi a Bari per presidiare questo territorio, il rione Libertà, in cui la criminalità locale associata alla presenza sempre più forte di quella dei clandestini stanno mettendo a ferro e fuoco Bari”.

\r\n

Rossano Sasso Coordinatore Regionale di Noi con Salvini Puglia: “Abbiamo avuto una grande risposta dai cittadini del rione Libertà, oggi siamo qui al loro fianco per chiedere sicurezza per i Baresi dopo i numerosi episodi di violenza perpetuati da clandestini e da delinquenti del posto. Denunciamo l’assenza totale del sindaco Decaro, troppo preso dalla sua carriera politica e sempre distratto da cose inutili, come l’individuazione del nome da dare ad un ponte, e sempre più distante dalle esigenze dei cittadini”.
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here