MERCOLEDì, 21 FEBBRAIO 2024
71,148 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,148 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, svolta tech in stazione: il cellulare si ricarica e sterilizza con l’impronta digitale

Pubblicato da: Natale Cassano | Mer, 22 Marzo 2023 - 12:13

Colonne per la ricarica in sicurezza del proprio cellulare, ma anche wi-fi gratuito a disposizione dei passeggeri. Ferrovie Appulo lucane introduce da oggi nuovi servizi hi tech nelle stazioni di Bari e Matera, poi da gennaio disponibili anche in quella di Potenza.rnrnOscar, la colonnina intelligente di ricarica per smartphone e tabletrnrnLa grande novità presentata da Fal è “Oscar”, una colonna a forma di albero che potrà essere utilizzata dai viaggiatori per ricaricare lo smartphone. A presentarlo è uno dei quattro creatori del progetto, Francesco Fusco. “Oscar è stato creato due anni fa – ci spiega -. Un componente del team che allora faceva l’Erasmus aveva visto un modello più rudimentale in una stazione, me l’ha raccontato e io ho pensato che si potesse innovare. Da qui è nato il progetto, che inizialmente era a gettoni”.rnrnDa allora sono stati fatti grossi passi avanti. Ora gli utenti hanno a disposizione uno sportello di sicurezza in cui lasciare in custodia il proprio smartphone, accessibile solo con la propria impronta digitale e, successivamente, con un codice. Inoltre c’è la possibilità di disinfettare il dispositivo durante la ricarica. “I cellulari – spiega Fusco – sono tra gli oggetti più sporchi che usiamo quotidianamente, siccome lo appoggiamo dappertutto”. Per produrre le colonnine sono stati spesi 300mila euro, di cui 200mila finanziati dall’Università di Bari con il bando “BaLab”, che premia le idee più innovative.rnrnIl presidente di Fal Colamussi: “Innovazioni per i pendolari”rnrnIl presidente delle Ferrovie Appulo Lucane Matteo Colamussi ha presentato questa mattina nella stazione Fal di Bari le nuove dotazioni tecnologiche insieme al rettore dell’Università di Bari Antonio Uricchio e all’assessore regionale ai trasporti Giovanni Giannini.rnrn”Contiamo di migliorare sempre di più il servizio – ha spiegato Colamussi, offrendo ai pendolari il meglio della tecnologia, così da migliorare la loro permanenza nelle nostre strutture. Solo per introdurre il ‘Wi – Fal’, il servizio wi-fi gratuito e le colonnine Oscar abbiamo investito circa 100mila euro. Il progetto ‘Oscar’ inoltre ci permetterà di aprire un dialogo costruttivo con l’Università.”

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Tragedia sulla pista Porsche in Salento,...

Un driver dipendente di una ditta esterna, Mattia Ottaviano, di 36...
- 21 Febbraio 2024

Bari, polemiche sul ‘Nodo verde’: “Non...

Carla Tedesco, ex assessore all'urbanistica non usa mezzi termini per dire...
- 21 Febbraio 2024

Sedicenne trovato morto a Lecce, ucciso...

Il 16enne trovato morto per strada a Lecce, in via Duca...
- 21 Febbraio 2024

Bari, c’era una volta una palestra...

Prima la gioia poi la delusione. La palestra della scuola Cirielli,...
- 21 Febbraio 2024