Cabtutela.it
acipocket.it

Sold out il secondo appuntamento dei “Family concert”, la rassegna musicale organizzata dalla fondazione Petruzzelli in collaborazione con gli assessorati alle Culture ed al Welfare del Comune e i cinque Municipi di Bari. A dirigere il concerto di sabato 18 febbraio alle 18, ci sarà Gianna Fratta che ha scelto un repertorio dedicato al mondo del cinema. Il pubblico potrà ascoltare gli arrangiamenti di Alberto Napolitano dei celebri brani “Ragtime fantasy” di Scott Joplin, “Truman sleeps” di Philip Glass – scritto per “The Truman show” –  e “The heart asks the pleasure first” di Michael Nyman dalla colonna sonora del film “Lezioni di piano”. Inoltre saranno eseguiti brani di George Gershwin, Cole Porter e Leonard Bernstein, tratti da “Girl crazy”, “Born to dance” e “West Side Story”.

Il direttore d’orchestra Gianna Fratta inizia giovanissima la sua carriera pianistica vincendo numerosi concorsi nazionali e internazionali che la portano ad esibirsi nei teatri più importanti del mondo. Il suo debutto come direttore d’orchestra avviene nel 1998 e da allora lavora con importanti orchestre, quali la Berliner Symphoniker, l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma e la cinese Sinfonica di Macao.

I family concert al Petruzzelli

La rassegna prosegue domenica 30 aprile alle 18 con il concerto diretto da Giuseppe La Malfa, dedicato alle “Danze Ungheresi” di Johannes Brahms, alla Danza n.1 di Edvard Grieg e all'”Orfeo all’inferno” di Jacques Offenbach, oltre che alla Sinfonia n. 4 op. 90 di Felix Mendelssohn-Bartholdy e alla Suite n. 2 dal balletto “Coppelia” di Léo Delibes.

Venerdì 26 maggio alle 18 l’Orchestra sarà diretta da Giampaolo Bisanti. In programma, l?ouverture de “Le nozze di Figaro” di Wolfgang Amadeus Mozart, la sinfonia da “Guglielmo Tell” di Gioachino Rossini, l’Ouverture delle musiche di scena per la tragedia “Egmont di Goethe, op.84” di Ludwig van Beethoven, l’Ouverture in Do maggiore “nello stile italiano”, op. 170, D. 591 di Franz Schubert, La Forza del Destino di Giuseppe Verdi, Danza n. 1 e n.2 dalle Danze Slave op. 46 di Antonin Dvořák e “L’apprendista stregone” di Paul Dukas.

Domenica 26 novembre alle 18 dirigerà l’orchestra Benedetto Montebello con un programma dedicato a: Il Principe Igor di Aleksandr Borodin Ouverture, Estratti dal balletto Pulcinella di Igor Stravinsky, Estratti dalle Suite n.1e n.2 da Carmen di Georges Bizet.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui