Cabtutela.it
acipocket.it

Sono cominciati ieri mattina gli interventi di manutenzione sulle spiagge baresi, avviati in anticipo rispetto agli anni scorsi per consegnare il prima possibile a cittadini e turisti i lidi pubblici in buone condizioni.

I lavori sono partiti dalla spiaggia di Torre Quetta, dove sono iniziate le riparazioni delle fontane, alcune delle quali danneggiate o divelte, e dei bagni pubblici, che saranno ripristinati e riverniciati. In seguito toccherà al resto degli arredi, come i cestini portarifiuti che saranno sostituiti con nuovi modelli a secchiello. Saranno aggiustati anche i cinque pontili che hanno subito danni dalle mareggiate e sarà appianata la battigia.

Dal primo aprile l’Amiu comincerà gli interventi di pulizia di tutta la costa, con la rimozione di tronchi, rifiuti e residui plastici depositati nei mesi scorsi.

Oltre la spiaggia di Pane e Pomodoro, gli altri lavori previsti interesseranno anche le due spiaggette nel quartiere San Cataldo (una accanto al ristorante Provolina, l’altra attigua al lido San Francesco), dove saranno realizzati gli impianti di pubblica illuminazione, sistemati i vialetti con l’aggiunta di un ulteriore varco di ingresso in ciascuna area, ripristinati i cordoli esistenti e sarà ripianato il ghiaino nelle zone in cui manca, e i lidi del litorale nord, tra Palese e Santo Spirito, dove verranno eseguiti degli interventi di pulizia complessiva delle spiagge, di spianamento e ripascimento, di rigenerazione e sostituzione degli arredi danneggiati e di piccola manutenzione straordinaria attraverso piccoli lavori edili per migliorare la fruibilità degli spazi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui