Cabtutela.it
acipocket.it

Continuano le attività de “I nomi di Dio: percorsi didattici interculturali per la conoscenza dell’altro”, progetto, giunto alla terza edizione, organizzato dalla Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia e dall’Università degli Studi di Bari, a seguito del Protocollo d’Intesa siglato tra l’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, l’Università degli Studi di Bari – Laboratorio di Pedagogia interculturale, Facoltà di Scienze della Formazione e il Consiglio Regionale della Puglia.

“Teca del Mediterraneo”, infatti, attraverso la Sezione Multiculturale, opera da anni per la valorizzazione e la promozione del messaggio multi-interculturale sul territorio regionale.

Il progetto “I nomi di Dio” è rivolto agli Istituti Superiori della Puglia e consiste in una serie di incontri, due per Istituto, durante i quali il prof. Alberto Fornasari, Docente Universitario – esperto in processi multiculturali e coordinatore del Laboratorio di Pedagogia Interculturale, affronta con gli studenti le tematiche del dialogo interreligioso e interculturale, attraverso la lettura e l’approfondimento di testi e/o articoli di riviste di settore e di quotidiani, proposti e selezionati, tra le proprie raccolte, dalla Biblioteca del CRP.

I prossimi appuntamenti si svolgeranno a Martina Franca (TA): il 3 e il 10 marzo 2017, presso l’IISS “E. Majorana”, il 7 e l’11 marzo 2017, presso il Liceo Classico “Tito Livio”.

Il calendario completo, ancora in via di definizione, sarà pubblicato sul sito di Teca del Mediterraneo http://biblioteca.consiglio.puglia.it.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui