Cabtutela.it
Aproli

Ugo Fantozzi, uno sfortunato ragioniere, protagonista dei racconti di Paolo Villaggio che, grazie a questa grottesca figura, racconta uno spaccato stereotipato della società italiana fatta di opportunismi, vizi, furbizia utilizzata per i propri tornaconti, raccomandazioni, racconti di chi usa e di chi è al contrario usato da familiari, colleghi e finti amici. In tutto questo un povero ragionier Fantozzi, un personaggio buono al limite del servilismo, che il 27 marzo del 1975 portò sul grande schermo le sue disavventure.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui