Trani, sequestrate su un tir 7 tonnellate di sigarette di contrabbando

Il carico illegale era nascosto sotto bancali di pesce

1090
Foto di repertorio di un sequestro di sigarette della Gdf

Torna il commercio illegale di sigarette di contrabbando: i militari della Guardia di Finanza di Trani hanno sequestrato oltre 7 tonnellate di tabacchi lavorati esteri, trasportati su di un tir lungo la S.S. 16, tra Trani e Barletta, proveniente dalla Bulgaria.

L’intervento dei finanzieri

Il controllo delle fiamme gialle è scaturito dal fatto che il carico sul tir appariva anomalo, riportando pesce fresco privo di qualsiasi documento sulla provenienza e sulla destinazione. I militari, dopo aver rimosso alcuni bancali con le cassette di pesce fresco, rilevavano la presenza di ben 36.550 stecche di sigarette.

L’autista del camion, un cittadino di nazionalità bulgara è ora in arresto nella Casa Circondariale di Trani a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Ti potrebbero interessare...


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here