Il campionato italiano seniores di kumite, in seguito all’ammissione del Karate a Tokyo 2020, è stata una gara ancora più aspra e competitiva del solito, dove oltre 400 atleti hanno dato il massimo per giungere sul tetto d’Italia.

Gli atleti pugliesi tornano a casa con due bronzi, uno per Salvatore Cioce nella categoria 84kg e uno per Laura Petruzzella nei 55kg. Si è anche distinto Mirko Cantatore che è arrivato al quinto posto nei 94kg.

Per il resto i podi sono stati per lo più riconfermati ma non sono neanche mancate le sorprese. Hanno riconfermato il titolo campioni come Stefano Maniscalco e Luigi Busà – nelle categorie maschili – e Sara Cardin, Laura Pasqua e Lorena Busà – in quelle femminili. Ma i “nuovi” nomi non sono mancati. A vincere il titolo sono stati infatti anche Anna Maria Damolideo e Chiara Zuanon, Gianluca De Vivo e Angelo Crescenzo.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here