Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Ancora 20 giorni e si capirà se sarà possibile trasferire gli uffici giudiziari in alcune ex strutture dell’Esercito presenti a Bari. E’ quanto è emerso al termine dell’incontro tra il sottosegretario al Lavoro e Welfare Massimo Cassano e il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, il generale Danilo Errico. “Mi è stato assicurato – spiega il senatore barese – un immediato interessamento con l’avvio di uno studio di fattibilità da parte degli organi competenti, in modo da arrivare ad una soluzione nel più breve tempo possibile”.

L’obiettivo è evitare la frammentazione della funzione giudiziaria in sedi distaccate. “E’ evidente – commenta Cassano – che a Bari c’è un problema serio che da anni interessa gli uffici giudiziari, ma non si possono trovare soluzioni che rischierebbero di peggiorare la questione dal punto di vista organizzativo e strategico”. Nei giorni scorsi, a Roma, c’è stato un incontro con il sottosegretario alla Giustizia, Federica Chiavaroli, sulla questione del trasferimento del Tribunale del Lavoro di Bari e del Tribunale di Sorveglianza negli uffici di Modugno. “Sono convinto che una soluzione debba essere intrapresa con il coinvolgimento decisivo degli addetti al lavori, avvocati, magistrati, rappresentanti del personale amministrativo”, conclude Cassano. L’idea è quella di portare a Modugno solamente l’archivio.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui