Cabtutela.it

“Un messaggio ai capi economici della terra affinché seguano l’esempio di San Nicola” sarà lanciato dal rettore della Basilica barese, il priore Ciro Capotosto, in occasione della visita dei ministri del G7. Lo ha annunciato lo stesso priore in occasione della conferenza stampa di presentazione della sagra di San Nicola che si tiene nel 930esimo anniversario della traslazione delle reliquie, in programma a Bari dal 7 al 9 maggio.

L’evento religioso precede il G7 Economico che porterà a Bari i ministri delle Finanze dall’11 al 13 maggio. Per questo, a ridosso delle celebrazioni per il santo di Mira, padre Capotosto ha annunciato che approfitterà della loro presenza per dare “un messaggio rivolto ai popoli ricchi, perché si lascino trasportare dall’esempio di San Nicola”. Le tre giornate di sagra si svolgeranno con il consueto copione: il 7 sarà dedicato all’arrivo dei pellegrini e al corteo storico; l’8 al rito di San Nicola a mare fino alla sera, quando la statua sbarcherà dal motopeschereccio Nicolaus e sarà trasferita nel tempietto allestito in piazza del Ferrarese; il 9 alla cosiddetta “festa dei baresi” con la celebrazione solenne in Basilica e il prelievo della manna.

“Per la prima volta in 930 anni – ricorda ancora padre Capotosto – ci sarà quest’anno (dal 21 maggio al 28 luglio) la traslazione di una reliquia in terra russa. Un evento unico e straordinario che segna una nuova pagina nella storia dei rapporti tra Bari e Mosca”. I riti religiosi saranno accompagnati nelle tre giornate da manifestazioni civili, luminarie e spettacoli di fuochi pirotecnici, organizzate dal Comitato San Nicola. “Su richiesta dell’amministrazione comunale le luminarie e la Cassarmonica allestita in piazza Mercantile resteranno accese fino al giorno 11, per accogliere le delegazioni del G7”. ha detto Matteo Siciliano, coordinatore del Comitato San Nicola.  Nel pomeriggio dell’8, poi, si rinnoverà anche quest’anno l’appuntamento con le frecce tricolore dell’Aeronautica Militare, arricchite – come ha spiegato il tenente colonnello Domenico Spalluto – dall’esibizione di un elicottero del soccorso aereo e da un tornado multicolor.  Tra le novità della sagra 2017 c’è anche la realizzazione di un cd musicale, “Myrízon”, che contiene 30 tracce, fra brani musicali e recitati, con testi e musiche sulla storia e sui miracoli di San Nicola.

La presentazione del cd aprirà la sagra con un concerto la sera del 6 maggio in Basilica, in cui si esibiranno il pianista Vincenzo Cicchelli, il tenore Sebastiano Giotta e la voce narrante di Antonio Minelli.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui