Ha aggredito con calci e pugni un automobilista, “colpevole” di avergli dato pochi soldi. Arrestato parcheggiatore abusivo ieri nell’area di sosta Ikea.

Vittima un 39 barese che con la   famiglia si era recato nel centro commerciale per acquisti. Viene avvicinato da un 60enne albanese, Nera Hajdar, che con aria minacciosa gli chiede il classico “caffè”. Non contento dei soldi ricevuti comincia a prendere a calci e pugni l’automobilista, davanti ai suoi figli. Sul posto i carabinieri che a fatica riescono a separare l’aggressore e ad arrestarlo. Il 39 enne barese se la caverà con otto giorni di prognosi.

 

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here