VENERDì, 12 APRILE 2024
72,423 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,423 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari Vecchia, i giochi per i bambini distrutti da vandali e incuria: “Non ci sono spazi per i più piccoli”

Pubblicato da: Samantha Dell'Edera | Ven, 7 Luglio 2017 - 06:30

Siamo nell’unico spazio giochi per i bambini a Bari Vecchia, realizzato in mezzo ad un parcheggio. E ridotto in pezzi. Come documentano le foto scattate da un residente, Cosimo Diana, che ha denunciato il degrado al sindaco Antonio Decaro e al presidente del Municipio, Micaela Paparella, l’intera area in largo Santa Chiara è poco sicura: il tappeto che servirebbe per attutire eventuali cadute è stato fatto a pezzi. Le panchine sono vetuste e rotte.

“Guardate in quali condizioni versa l’unico parco giochi del quartiere – denuncia Cosimo Diana – assurdo! La sera il piccolo parco è molto frequentato da mamme e bambini e proprio alcune mamme della zona mi hanno segnalato la situazione di degrado. Caro Decaro, con rispetto parlando voglio dirti che custodire non è solo raccogliere qualche busta di rifiuti”.

Fino a qualche anno fa c’erano altre giostrine ai piedi della Muraglia, anche quelle distrutte dai vandali.

panchina giostre

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Lutto nel mondo della moda: muore...

È morto oggi, a Firenze, Roberto Cavalli. Lo stilista, fondatore dell'omonima...
- 12 Aprile 2024

Bari, chiude il teatro Purgatorio: dopo...

Dopo cinquant'anni chiude il teatro Purgatorio, storico luogo culturale di Bari....
- 12 Aprile 2024

Arresti a Bari, in commissione proposta...

La settimana prossima, la commissione regionale della Puglia discuterà una proposta...
- 12 Aprile 2024

Bari, dalle mani della mafia alla...

Ancora beni confiscati alla mafia restituiti ai cittadini. Su proposta dell’assessore...
- 12 Aprile 2024