Bari da bollino rosso. Assieme a Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Firenze, Latina, Milano, Napoli, Perugia, Rieti e Viterbo, è tra le sedici città segnalate dal ministero della Salute per i problemi legati al grande caldo.

Le temperature rimarranno sopra la media per tutta la settimana, ma già tra oggi e domani si toccheranno picchi record. Dai 35 gradi di massima previsti per oggi si raggiungeranno i 37 e, addirittura, i 39 nei prossimi giorni. Tutta colpa di Lucifero, come è stata ribattezzata l’ondata di caldo record che imperversa su tutta l’Italia. A rischio, come sempre in questi casi, sono bambini e anziani.

Il piano straordinario del Comune è già attivo da oltre un mese, per far fronte a queste situazioni, ma rimangono i soliti consigli degli esperti, a cominciare da quello di rimanere in casa nelle ore pomeridiane. Proprio per gli anziani, in collaborazione con lo Stadio del Nuoto, è previsto l’ingresso gratuito giornaliero alle Piscine comunali, con l’iniziativa #Nonnifreschi.

 

 

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here