lapugliativaccina.regione.puglia.it

Decine di turisti stranieri a passeggio tra i vicoli di Bari Vecchia non si accorgono che a pochi metri di distanza c’è l’infopoint comunale per assistenza e distribuzione di mappe gratuite.

Dopo il “pacco segnalatore” lasciato a terra e i fogli A4 attaccati col nastro adesivo (come mostra la foto in basso), a due mesi dalla riapertura il front-office comunale di piazza del Ferrarese è ancora sprovvisto di un’insegna o cartello posizionato all’esterno: “E’ assurdo che non sia stato montato un pannello provvisorio – ammette Silvio Maselli, assessore alla Cultura – noi abbiamo sollecitato più volte i responsabili della concessione triennale”.

Fogli A4 Infopoint (repertorio)

La gestione dell’info point di piazza del Ferrarese, ingabbiato nel cantiere dell’ex Mercato del pesce, è stata affidata per i prossimi tre anni all’ATI composta dal consorzio Città essenziale di Matera e dal consorzio Teatri di Bari. Il servizio pubblico, aperto tutti i giorni compresi i festivi (dalle ore 9.00 alle 19.30) con due operatori multilingue, risulta ancora invisibile al “radar” dei visitatori e croceristi nonostante le ripetute segnalazioni dei cittadini e gli articoli di Borderline24.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui