aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Dovevano terminare a luglio, ma i lavori per il waterfront di San Girolamo continuano a subire ritardi. La previsione dell’amministrazione è di consegnare l’opera completa entro la prossima estate, ma le perplessità tra residenti e consiglieri comunali non mancano.

Ieri la commissione Lavori pubblici ha compiuto un sopralluogo per verificare le condizioni del cantiere. “Ovvio prendere atto della mancata stagione estiva 2017 – spiegano la consigliera Irma Melini e il consigliere Domenico Di Paola-   se non per quei pochi metri inaugurati per réclame, viene però da chiedersi se vi sarà una stagione estiva 2018 ad opera completamente terminata”.

Sotto la lente di ingrandimento i lavori fermi da dicembre scorso sulla piazza sul mare, dove è in corso di approvazione una variante al progetto che garantirebbe maggiore staticità alla struttura. “Però lì è tutto fermo – proseguono – stesso discorso per la sistemazione dei ciottoli e della sabbia,  i cui ritardi non permettono ancora di completare la parte delle spiagge. Resta un mistero il perché il Comune non abbia ancora installato quanto di sua stretta competenza ovvero le telecamere e i bagni, lasciando in questi primi mesi già il lungomare oggetto di atti vandalici e i cittadini privi anche dei servizi”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui