Brindisi, morte cerebrale per l’ex parlamentare Mimmo Mele: colpito da un’ischemia

È in fin di vita l'ex parlamentare e sindaco di Carovigno Mimmo Mele. Mele, 60 anni, è stato colto la notte scorsa da un'ischemia cerebrale ed era stato trasportato all'ospedale di Ostuni. Poco dopo, il trasferimento all'ospedale di Brindisi

È in fin di vita l’ex parlamentare e sindaco di Carovigno Mimmo Mele. Mele, 60 anni, è stato colto la notte scorsa da un’ischemia cerebrale ed era stato trasportato all’ospedale di Ostuni. Poco dopo, il trasferimento all’ospedale di Brindisi.

I medici considerano il coma irreversibile ed è stata dichiarata la morte cerebrale. Il malore lo ha colpito la notte scorsa e dopo un primo intervento sanitario all’ospedale di Ostuni è stato subito trasferito al Perrino dove è ricoverato in rianimazione: le condizioni cliniche parlano di morte cerebrale.

Imprenditore nel settore edile e politico poi, Mimmo Mele è stato al centro dello scandalo dell’hotel Flora di via Veneto a Roma (feste erotiche con consumo di droga e alcol) che gli costò la carriera parlamentare. L’esito giudiziario si è concluso nel maggio del 2016, quando il giudice ha deciso il non luogo a procedere per prescrizione e assolto da altri capi d’accusa. Poi la rinascita politica pochi anni fa, quando venne eletto sindaco.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.




LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here