Cabtutela.it
Aproli

Cinque arresti a Bari per spaccio di droga: in manetta sono finiti i baresi Giuseppe Lastella di 53 anni, Francesco Lopez di 46 anni, Paolo Piemonte di 45 anni e i cittadini albanesi Edison Ram Hoxha di 30 anni e Enea Ioannidou di 32 anni, quest’ultimo residente in Germania.
Durante un controllo, la squadra mobile ha notato Lastella, pregiudicato, in via Fanelli, mentre attendeva qualcuno. Gli agenti hanno cominciato a monitorare gli spostamenti dell’uomo per due ore. Lastella è stato avvicinato in particolare da Lopez, anche questi pregiudicato, da Piemonte e da Ioannidou. Le quattro persone, alternativamente a piedi ed a bordo di due autovetture, “pattugliavano” ripetutamente il tratto di strada di via Fanelli, prospicente un noto residence della zona.
Dopo circa due ore dall’inizio del servizio di osservazione intrapreso dagli agenti, è sopraggiunta una terza autovettura, con a bordo un singolo occupante, che è stata “agganciata” dalle altre due autovetture.

Ioannidou è sceso dall’auto per salire sull’altra macchina. I tre si sono diretti verso Valenzano, ma dopo pochi metri sono stati tutti bloccati. Lastella è stato trovato in possesso di una busta con 21mila e 800 euro all’interno in tagli da 50. Nel serbatoio sono poi stati trovati due panetti di sostanza stupefacente del tipo cocaina, per un peso complessivo di 2,320 chilogrammi.
Per quanto accertato e riscontrato, valutando la chiara sequenza dei fatti riconducibile ad una palese consegna di droga, verosimilmente giunta dall’Albania e necessaria ad approvvigionare il mercato locale, si è proceduto all’arresto dei cinque.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui