Bari, panchine distrutte dai teppisti a parco Due Giugno: il Comune avvia la rimozione, dopo 74 giorni dal primo raid vandalico

Dopo oltre due mesi dal primo raid vandalico arriva l'intervento del Comune: “L'intera area sarà bonificata", assicura l'assessore Giuseppe Galasso. Il video di Borderline24 mostra i danni risalenti allo scorso 30 settembre


Questa mattina è prevista la rimozione delle panchine in pietra del parco 2 Giugno distrutte lo scorso 30 settembre. A 74 giorni dal primo raid vandalico arriva l’intervento del Comune: “L’intera area sarà bonificata e saranno asportate tutte le lastre in cemento danneggiate”, ha assicurato Giuseppe Galasso, assessore ai Lavori pubblici.

L’escalation di atti vandalici ha lasciato segni ben visibili: recinzioni in pessime condizioni, ferri arrugginiti che spuntano dal cemento, pezzi di panchine gettati tra i cespugli. Il video di Borderline24 mostra i danni causati da ignoti lo scorso 30 settembre. Per il 2018 il Comune ha annunciato l’implementazione del sistema d’illuminazione e l’installazione del circuito di videosorveglianza.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.



caricamento...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here