lapugliativaccina.regione.puglia.it

Sessanta pannelli informativi per raccontare la storia della città: monumenti, chiese, negozi, antichi palazzi, luoghi di rilevanza storica e identitaria per  permettere ai tanti turisti che arrivano a Bari di approfondire la conoscenza dei beni e degli edifici senza tralasciare la parte più popolare e identitaria della città. Le paline saranno installate anche nei pressi di alcune attività commerciali che hanno segnato lo sviluppo di Bari vecchia, caratterizzandosi come vere e proprie tappe fisse nel percorso che guida i turisti alla scoperta della città.
Realizzati in ghisa, i piccoli pannelli si aggiungono ai 32 già installati a cura del Rotary club, e saranno collegati tramite QR code per smartphone al portale web della Bari Guest Card che metterà a disposizione di turisti e cittadini ulteriori informazioni e note storiche su ciascun monumento censito in cinque lingue: italiano, inglese, francese, russo e spagnolo.
L’azienda ha cominciato i lavori dalla città vecchia per poi, nei prossimi giorni, spostarsi in tutto il territorio del Municipio, compresa l’ex frazione di Torre a Mare. Le operazioni per questa prima tranche andranno avanti fino al 21 dicembre.
“Con il montaggio delle prime 60 paline informative – commenta l’assessore alle Culture e Turismo Silvio Maselli -, entra nel vivo la realizzazione concreta della nostra visione di turismo digitale tramite la Bari Guest Card. Martedì incontreremo la ditta che ha sviluppato l’intero progetto, per varare anche il portale web, che rappresenterà la chiave di accesso alle informazioni turistico-culturali della intera città metropolitana, in 5 lingue, e il naturale approdo per i turisti che, fotografando le paline, tramite il QR code, potranno conoscere ogni informazione utile sui beni culturali e monumentali. Stiamo lavorando, inoltre, per l’installazione di nuovi cartelli turistici stradali che possano guidare i turisti nei vicoli più belli e suggestivi della città vecchia. A gennaio giungerà dunque il fatidico momento della gestione, unitamente all’avvio del visitor center che consentirà a Bari di rendere l’esperienza turistica davvero coinvolgente, innovativa e ricca”.

Ecco dove saranno posizionate le paline

Bari Vecchia

Resti di colonne romane e cippo miliare Lungomare Augusto Imperatore;

Palazzo Barucchelli, oggi Starita Piazza del Ferrarese

Osteria Vini e Cucina “Paglionico” (dal 1870) Piazza del Ferrarese;

Negozio “Traversa” (dal 1856) Str. Vallisa,

Dipartimento di Studi Classici e Cristiani strada della Torretta, 31,

Museo Civico Str. Sagges, 1;

Osteria delle Travi “Il buco” (dal 1813) Largo Ignazio Chiurlia,

Largo Ignazio Chiurlia largo Ignazio Chiurlia,

Strettoia Santa Lucia Str. Santa Lucia, 26,

Palazzo Bianchi-Dottula strada dei Bianchi Dottula, 7,

Palazzo Casamassimi o della Regia Corte o Vermicocca strada Casamassima, 16,

Corte Lascia fare a Dio strada Albicocco,

Chiesa di Maria SS. degli Angeli via Boemondo, 34,

Arco Alto e Arco Basso Arco Alto, 70,

“Marnarid” Dolciumi dal 1865 Piazza dell’Odegitria, 15,

Arco della Neve Arco della Neve,

Ex cisterna della Cattedrale – “La Trulla” Piazzetta Bisanzio e Rainaldo,

Chiesa – Ex Convento del Carmine strada Tancredi, 28,

Arco del Carmine strada del Carmine,

Chiesa di San Marco dei Veneziani Str. S. Marco, 10-20,

Arco della Meraviglia Str. Arco Meraviglia, 6,

Palazzo in Strada San Sabino, 1 – Ex Sinagoga del

Ghetto strada S. Sabino, 1,

Complesso scolastico “F. Corridoni” strada S. Sabino, 1,

Strada Incuria – Ex chiesa medievale Str. Incuria, 2,

Palazzo della Dogana piazza Mercantile, 66,

Arco Dogana (Duana) piazza Mercantile, 42,

Fontana della Pigna piazza Mercantile, 28,

Palazzo D’Amelj Str. Palazzo di Città, 14,

Corte e Palazzo Zeuli – Portone ”Jesse e Trase” strada Zeuli, 4,

Chiesa di San Gaetano – Ex Convento dei Teatini Str. S. Gaetano, 19,

Casa del Portuale “Nazario Sauro” vico Cristoforo Colombo, 7,

Campanile della chiesa dell’Annunziata – Ex Ricovero

femminile di Mendicità largo Annunziata, 22,

Chiesa – Ex convento di San Francesco della Scarpa via Pier l’Eremita, 21-25,

”La Cape du Turche” (Testa del Turco) strada Santa Chiara, 10,

Corte del Catapano corte del Catapano, 1A,

Panificio “Fiore” – Ex Chiesa di San Teodoro Str. Palazzo di Città, 38,

Molo borbonico e fanale del 1879 Unnamed Road, 70123 Bari BA, Italy

 

Resto della città

Cimitero Monumentale Cimitero Monumentale, 70123 Bari, Italia

Ex Macello Comunale via Oreste Pietro, 45, 70123 Bari, Italy

Ex Manifattura dei Tabacchi via Pietro Ravanas, 2, 70123 Bari, Italy

Parrocchia Maria SS. del Rosario in San Francesco

da Paola Via Francesco Crispi, 1-7,

Ex Palazzo delle Poste e Telegrafi Piazza Cesare Battisti, 1, 70121 Bari BA, Italia

Palazzo Ateneo Piazza Umberto I, 1, 70121 Bari

Palazzo Mincuzzi Via Sparano da Bari, 65, 70121 Bari, Italia

Ex chiesa Santa Scolastica – Parrocchia del Sacro

Cuore – via Cardassi Via Cardassi, 6, 70121 Bari, Italia

Teatro Petruzzelli corso Cavour, 12, 70121 Bari, Italia

Banca d’Italia Corso Cavour, 4, 70121 Bari, Italia

Chiesa di Sant’Antonio Piazza Luigi di Savoia, 43, 70121 Bari, Italia

Palazzo dell’Acquedotto Pugliese di Bari via Salvatore Cognetti, 36, 70121 Bari, Italy

Complesso Palazzo Kursaal Santalucia Largo Adua, 5, 70121 Bari BA, Italia

Teatro Margherita

Lungomare Augusto Imperatore, 2011, 70122 Bari,Italia

Palazzo della Prefettura Piazza Libertà, 1,

Teatro comunale “N. Piccinni” corso Vittorio Emanuele, 84,

Corso Vittorio Emanuele e i suoi palazzi corso Vittorio Emanuele, 122,

Case I.N.C.I.S. Via Goffredo di Crollalanza, 3, 70121 Bari, Italia

Grande Albergo delle Nazioni Lungomare Nazario Sauro, 7, 70121 Bari BA, Italia

Palazzo della Provincia lungomare Nazario Sauro, 29, 70121 Bari, Italia

Palazzo INPS lungomare Nazario Sauro, 39, 70121 Bari, Italia

Pinacoteca della Città Metropolitana “C. Giaquinto” Lungomare Nazario Sauro, 29, 70121 Bari, Italia

Torre Pelosa piazza della Torre, 32, 70126 Bari, Italy


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui