Salta in Puglia, con il voto decisivo del consigliere del Pd Donato Pentassuglia, il finanziamento di 800mila euro alla legge regionale sulla Partecipazione. A decretare la mancata erogazione è stata la commissione Bilancio del Consiglio regionale che la notte scorsa ha approvato a maggioranza i due disegni di legge relativi all’esercizio finanziario 2018 e pluriennale 2018-2020. Pentassuglia ha votato contro il finanziamento assieme alle opposizioni di centrodestra e del Movimento5Stelle.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità

La Puglia, che è la terza Regione ad avere una legge sulla Partecipazione, è l’unica che si è vista impugnare dal governo la legge davanti alla Consulta, nella parte che riguarda la consultazione con i cittadini anche per le grandi opere statali sul territorio regionale. La legge presentata a firma del governatore Michele Emiliano fu approvata in Consiglio regionale a maggioranza, lo scorso 3 luglio, con il voto contrario delle opposizioni di centrodestra e del M5S che oggi sono tornati a criticare il provvedimento.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here