Bari, panchine in legno, aiuole e spaventapasseri: prende vita il parco Gargasole realizzato dai cittadini – VIDEO

Quattro associazioni coinvolte nel progetto comunale del parco Gargasole hanno organizzato laboratori ludici e un picnic nel verde. Ecco il video di Borderline24


Quattro associazioni coinvolte nel progetto comunale del parco Gargasole hanno organizzato laboratori ludici e un picnic nel verde. Due grandi spaventapasseri, “Gargasole e Pantaluna”, sono stati realizzati questa mattina dai piccoli, giovani migranti e residenti (come mostra il video). “Gli spaventapasseri saranno i guardiani del frutteto dei frutti antichi”, spiega nel video Gianni Signorile, Ortocircuito Bari.

Il giardino è stato ricavato da una porzione dell’ex caserma Rossani, circa 4500 metri quadrati di verde, come primo bosco sociale della città. Sono stati già piantatati più di 50 alberi e installate delle panchine in legno.  “E’ un luogo di condivisione, per la cura del bene pubblico”, ha aggiunto Patrizia Pirro, architetto incaricato dal Comune di coordinare il percorso partecipativo.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.



caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here