Cabtutela.it
acipocket.it

Nuova viabilità al Villaggio del lavoratore: da oggi sono stati istituiti i sensi unici su strada vicinale Messenape, via Pietro Virgintino e via Martin Lutero al Villaggio del Lavoratore.
Il provvedimento di modifica della circolazione veicolare in un’area sensibile del territorio del Municipio IIII, che accoglie diverse segnalazioni dei residenti, ha ottenuto il via libera dal Consiglio municipale nello scorso mese di novembre.
Fino ad oggi sulle strade interessate, tutte con caratteristiche di “strade locali”, è stato consentito transitare in entrambi i sensi di marcia, anche con carreggiate estremamente ridotte, con notevoli problemi di fluidità del traffico e conseguente rischio di ingorghi e incidenti, anche a danno dei pedoni.
Il nuovo senso unico sull’itinerario via Martin Lutero, strada vicinale Messenape, via Pietro Virgintino, via Martin Lutero rappresenta perciò la soluzione individuata,  utile a garantire al contempo maggiore sicurezza e fluidità del traffico veicolare, non sussistendo le condizioni per ulteriori interventi tecnici o costruttivi.
L’ordinanza prevede inoltre l’istituzione, nei tratti a carreggiata ridotta, del divieto di fermata o di sosta per i veicoli, come pure di un percorso che consenta ai pedoni, nei tratti privi di marciapiede, di percorrere sia via Martin Lutero sia via Messenape in sicurezza.
“L’ordinanza scaturisce da una richiesta reiterata a tutela della sicurezza all’interno del Villaggio del Lavoratore, sia con riferimento agli automobilisti sia ai pedoni – commenta il presidente del Municipio III Massimiliano Spizzico -. È un provvedimento con cui si diamo seguito ad una lunga fase di ascolto delle esigenze dei residenti, che da tempo lamentavano la presenza di ingorghi, in particolare in concomitanza con la celebrazione della messa nella parrocchia del quarti. Di tanto siamo soddisfatti”.

 Di seguito il dispositivo completo contenuto nell’ordinanza:

1.      È  revocata l’ordinanza 2017/01989 emanata in data 26/10/2017;

2.      È istituito il “Senso unico” di marcia secondo il seguente itinerario “Via Martin Lutero, Strada vicinale Messenape, via Pietro Virgintino e Martin Lutero;

3.      È istituito l’obbligo di “Dare precedenza”:

a. sul tratto di strada senza uscita che da accesso alla Chiesa della “Santa Famiglia”.

4.      È istituito il “Divieto di fermata” ambo il lati della carreggiata:

a. nel tratto di strada senza uscita che da accesso alla Chiesa della “Santa Famiglia”;

b. nella traversa, senza uscita e senza nome, di via Pietro Virgintino posta a c.a. ml. 20,00 dalla strada che da accesso alla Chiesa della “Santa Famiglia;

c. sulla vicinale Messenape, nel tratto compreso tra la Strada di servizio ANAS e la via Pietro Virgintino.

5.      È istituito il “Divieto di sosta”:

a. sulla via Pietro Virgintino, lato numerazione civica pari, nel tratto compreso tra la strada di accesso alla Chiesa della “Santa Famiglia” ed il civico 24, con esclusione del tratto posto al di fuori della carreggiata ove è ubicato un parcheggio a pettine a 90°;

b. sulla via Pietro Virgintino, lato numerazione civica dispari, nel tratto compreso tra la strada di accesso alla Chiesa della “Santa Famiglia” e la Strada vicinale Messenape;

È istituito il seguente percorso pedonale:

a. sulla Via Martin Lutero nel tratto compreso tra la via Bruno Buozzi e la via Saverio Damiani, lato numerazione civica dispari;

b. sulla strada vicinale Messenape, lato numerazione civica pari, nel tratto compreso tra la via Martin Lutero ed il civico 6;

6.      È istituito il “Divieto di fermata” sul quarto nord della rotatoria esistente all’intersezione tra il viale Vittorio Emanuele Orlando e la via Mario Bisignani, tratto compreso tra        il citato viale Vittorio Emanuele Orlando ed il civico 53/G dello stesso viale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui