Dopo il parere positivo del Comitato Universitario Regionale di Coordinamento (Curc) il cda dell’Ateneo barese ha approvato la proposta della nuova offerta formativa che sarà inviata al Miur per l’accreditamento: cinque nuovi corsi di laurea finalizzati a una sempre maggiore coerenza alle esigenze formative, di acquisizione di conoscenze e competenze e rappresentativa del territorio.

Il primo dei nuovi corsi di laurea sottoposti al ministero è quello di Operatore Giuridico dei servizi investigativi economico finanziari, diretto a fornire una formazione giuridica che permetta, agli studenti, agli allievi finanzieri e agli altri appartenenti al corpo della guardia di finanza, l’acquisizione di specifiche competenze con particolare attenzione alle tecniche di investigazione economico finanziaria, alle indagini finanziarie, ai sistemi di elaborazione informatica delle informazioni. Il corso è stato progettato con la collaborazione della Legione Allievi Guardia di Finanza e sarà oggetto di apposita convenzione, in corso di valutazione, con il Comando Generale.

Il corso di Laurea in “Scienze gastronomiche e Cultura della Salute” si propone di formare professionisti esperti nell’ ideazione, progettazione e realizzazione di alimenti a valenza salutistica, con adeguata preparazione nelle discipline di base previste dall’Ordinamento. Il corso si propone di formare ‘cuochi esperti in salute’ attraverso lo studio e la conoscenza tecnico/scientifica della composizione di alimenti e semilavorati, di specifiche preparazioni culinarie in grado di mantenere o esaltare le qualità nutraceutiche e tradizionali delle preparazioni secondo una qualificazione nutrizionale e funzionale legata alla salute e al benessere psicofisico del consumatore.

“Scienze giuridiche per l’immigrazione, i diritti umani e l’interculturalità” sede di Taranto (Dipartimento Jonico) prevede un percorso formativo specifico su fenomeni dell’attuale società sempre più stringenti e di grande attualità: i diritti umani, l’inclusione e il multiculturalismo.

“Scienze della comunicazione pubblica, sociale e d’impresa” è la nuova proposta del Dipartimento di Scienze della formazione, psicologia , comunicazione. Il corso di laurea magistrale in Scienze della comunicazione pubblica, sociale e d’impresa si propone di fornire conoscenze avanzate, a livello teorico-concettuale e metodologico, delle discipline sociologiche, economiche, linguistiche, politologiche, demografiche, statistiche, letterarie e semiotiche. Conoscenze specialistiche, anche di natura interdisciplinare, necessarie alla costruzione di competenze specifiche sia nella progettazione di contenuti e sistemi di comunicazione, sia nella gestione dei processi di comunicazione, nonché nella valorizzazione delle risorse umane coinvolte in tali processi.

“Scienze motorie e dello Sport” corso di Laurea Interateneo con l’Università del Salento (Sede Lecce) Il corso nasce dall’esigenza, di offrire un percorso formativo triennale nell’ambito delle scienze motorie, di sicuro interesse per tanti studenti e famiglie residenti nel territorio. Il nuovo corso di laurea triennale si basa proprio sulle rispettive competenze presenti nelle due Università con l’obiettivo di formare professionisti delle attività motorie e sportive. Tali figure professionali saranno capaci di operare in ambito tecnico-addestrativo, svolgere il ruolo di operatore tecnico in discipline sportive e in attività motorie riferite all’età evolutiva, agli adulti, agli anziani e ai disabili, svolgendo queste attività nei centri socio-educativi, nelle palestre, negli ospedali, nei centri di aggregazione.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.



caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here