Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Un autobus dell’Amtab è stato completamente distrutto dalle fiamme sulla strada statale 16. Per cause ancora da accertare, il mezzo ha preso fuoco poco prima delle 17 sulla rampa “via Napoli accesso D”, in direzione Sud. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco, attualmente ancora al lavoro per sedare l’incendio: il veicolo, alimentato a gasolio, era stato interamente avvolto dalle fiamme.

Non ci sono stati feriti, come confermato dall’Amtab: l’azienda infatti ha fatto sapere che l’incendio non ha avuto conseguenze, oltre a quelle per l’autobus.

Duro l’immediato commento di Irma Melini, consigliere comunale: “L’ennesimo autobus in fiamme. Basta proclami di nuovi autobus in arrivo, ritengo che Decaro debba spiegare ai baresi come è possibile che l’azienda di trasporto pubblico mandi su strada mezzi che mettono a rischio la vita dei baresi e dei nostri dipendenti.  Adesso il vaso è colmo. Decaro individui i responsabili tecnici e politici e riporti sicurezza e dignità in questa città”.

“Mezzi fatiscenti, obsoleti, sporchi e insicuri – rincara Filippo Melchiorre (FdI) -. Il centrodestra aveva denunciato più volte la grave situazione in cui versano i bus dell’azienda del trasporto pubblico barese, mezzi che spesso interrompono la corsa per strada senza riuscire ad arrivare al capolinea. Nessuna risposta dall’amministrazione comunale, dal sindaco ed assessore alla mobilità, troppo impegnati in sopralluoghi, selfie e post su facebbok, invece che mettere in campo misure di sicurezza che garantiscano la sicurezza di personale e viaggiatori”. E ancora: “Dopo questo ennesimo, grave episodio diciamo basta e chiediamo le dimissioni del sindaco, dell’assessore alla mobilità e del presidente dell’Amtab”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui