Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

La Fondazione Puglia ha commissionato all’Accademia delle Belle Arti un’opera muraria sulle recinzioni del cantiere del palazzo Starita in piazza del Ferrarese. Per un anno il restauro dello storico edificio (XIX secolo) sarà mascherato dai disegni realizzati da cinque artisti baresi con cinque prospettive diverse.

Un drappeggio rappresenta il cielo azzurro sferzato dal vento di maestrale che viene sorretto da alcune grandi mollette (simbolo dei vicoli della città vecchia) lungo le tipiche corde utilizzate quotidianamente dai pescatori locali. La superficie in legno è impreziosita dalle sagome di tre luoghi simbolo (San Pasquale, Murat, San Nicola) con dettagli iperrealisti dei gabbiani in volo e cinque foto polaroid.

“La volontà è dare più visibilità alle nostre bellezze”, spiega nel video Linda Capriati, studentessa dell’Accademia delle belle Arti. “Cerchiamo di ricreare un movimento continuo a livello grafico”, ha aggiunto Mario Red De Gariele. Il team di artisti è composto da Linda Capriati, Brigitta Tullo, Mario Red De Gabriele, Anna Defrancesco, Giuseppe Marinelli.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui