Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

“Dispiace che in tutto il Mezzogiorno siano solo tre le aziende quotate in Borsa”: lo ha detto Domenico Favuzzi, presidente e ad di Exprivia – una delle tre aziende del sud Italia quotate in Borsa Italiana e unica della Puglia – partecipando oggi a Bari ad un incontro in Confindustria sulle opportunità di finanziamento dei Pir per lo sviluppo delle Pmi nel Mezzogiorno.

Favuzzi ha commentato positivamente “l’esperienza della quotazione per l’azienda pugliese illustrandone i vantaggi ottenuti in termini organizzativi, economici e finanziari, oltre che di visibilità e credibilità” .”La quotazione in Borsa Italiana – ha detto – è stata un’operazione che ha apportato numerosi vantaggi in termini organizzativi, economici e finanziari. L’apertura ai mercati finanziari ha comportato maggiore trasparenza e rigore su obiettivi e risultati oltre che una pianificazione e controllo più metodica. La trasparenza finanziaria e la solidità di una società quotata incrementa le opportunità di business e favorisce proficue aggregazioni e partnership con realtà del mondo imprenditoriale e accademico. Con la quotazione, inoltre, abbiamo ampliato e diversificato le fonti finanziarie accrescendo la nostra affidabilità nei confronti degli istituti di credito”. “L’auspicio – ha concluso Favuzzi – è che le più brillanti aziende del Sud avviino questo percorso di crescita e sviluppo in grado di cogliere opportunità di business in Italia e all’estero, oltre a favorire il passaggio generazionale, così necessario per il tessuto imprenditoriale del Mezzogiorno”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui