I Carabinieri di Bari hanno realizzato un importante servizio coordinato di controllo del territorio, con l’impiego di un notevole numero di uomini e mezzi, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati inerenti la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Controlli sia nel centro di Bari che in quello della vicina Modugno.

Nel comune limitrofi, in via Ancona  è stato arrestato un 42enne, di Bari, già noto alle forze di polizia, disoccupato, senza fissa dimora, trovato in possesso, a seguito di una perquisizione, di circa 450 grammi di hashish, 300 grammi di marijuana.

Nel capoluogo, invece, in via Argiro, è stato arrestato un 30enne, censurato, senza fissa dimora, trovato in possesso di 28 grammi di marijuana, confezionata in dosi e pronte per lo spaccio, oltre alla somma contante di 20 euro ritenuta il provento dell’illecita attività;

Sempre a Bari, sul Lungomare Crollalanza è stato arrestato un 34enne, già detenuto agli arresti domiciliari, sorpreso mentre cedeva 5 grammi di marijuana, dietro corrispettivo di 1 euro, ad un acquirente che è riuscito a dileguarsi, dopo aver buttato a terra la droga appena acquistata. L’immediata perquisizione allo spacciatore ha consentito di rinvenire e sequestrare altri 5 grammi di marijuana e la somma di 35 euro ritenuta il provento dello spaccio.

Il 34enne, che dovrà rispondere anche del reato di evasione, come gli altri due arrestati, sono stati rinchiusi in carcere

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here