Cabtutela.it
acipocket.it

Decine di escrementi di cani, abbandonati dai padroni incivili che non si degnano minimamente di rimuovere i rifiuti, sporcando la nuova pavimentazione. Siamo sul lungomare di San Girolamo – Fesca. Qui i cartelli, sistemati da residenti per invitare ad una maggiore pulizia, sono serviti a ben poco: per camminare ormai bisogna fare uno slalom tra gli escrementi dei cani. Ci sono persone che non si preoccupano minimamente di tenere pulito un bene che è di tutti. E lasciano quindi passeggiare tranquillamente il proprio cane, alcune volte anche senza guinzaglio, senza ripulire i marciapiedi dagli escrementi. I residenti sono stanchi e invocano pattuglie in borghese della polizia locale per fermare gli sporcaccioni.

“Che cosa ci vuole a portarsi una palettina e una busta – denunciano i residenti – ci sono anche i bidoncini dove si può buttare il rifiuto. Il  lungomare di San Girolamo è diventato un percorso di guerra”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui