Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Una guardia armata a difesa dei controllori di bordo, nel pomeriggio. Tre nelle corse delle 23, per scortare l’autista e il personale fino al rientro dei pezzi. A Bari, marzo sarà il mese dei vigilantes sugli autobus urbani dell’Amtab. Per la gioia di gran parte dei passeggeri e il fastidio di qualche furbetto, che di acquistare biglietto e abbonamento solitamente non ha voglia.

“Il servizio è attivo da tre giorni e per adesso sta andando bene. Per ora non si sono registrati episodi particolari a bordo delle corse dove sono state impegnate le guardie giurate, che assistono sia l’autista, sia il verificatore” spiega Francesco Lucibello, direttore generale di Amtab.

Una guardia giurata affianca i controllori di bordo dalle 14.30 alle 21 nei giorni feriali e dalle 14 alle 21 nei giorni festivi per prevenire intemperanze e aggressioni dei passeggeri senza biglietto. Di sera, invece, dalle 23 nei giorni feriali e dalle 21 nei giorni festivi, tre vigilantes tutelano l’incolumità di autisti e personale sulle ultime corse di giornata, fino al rientro dei mezzi nel deposito aziendale. Sulle prime corse che hanno ospitato i vigilantes, le linee 3 e 13 per il San Paolo partite da piazza Moro, qualcuno se l’è svignata per paura di essere scoperto e multato.

L’attenzione è concentrata sulle linee che servono le periferie e le aree più “problematiche”: dalla linea 4 per Carbonara alla 2 per Japigia, dalla 53 per San Girolamo alla 19 per San Pio, a tutte quelle dirette al San Paolo. Ma ma non solo. “Teniamo d’occhio tutte le linee e all’occorrenza si valuta all’istante su quale linea intervenire, se alla partenza scorgiamo situazioni potenzialmente pericolose” conclude Lucibello. Il servizio sarà attivo per tutto il mese di marzo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui