Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Questa mattina Massimo Giletti, il noto conduttore televisivo quest’anno a La7, si è presentato nel tribunale di Taranto per testimoniare nel processo penale che vede imputati Michele Misseri, l’ex giornalista Mediaset Ilaria Cavo e l’avvocato Fabrizio Gallo.

Misseri, zio acquisito di Sarah Scazzi, la 15enne uccisa ad Avetrana nell’agosto del 2010, e già condannato a 8 anni per soppressione di cadavere nel processo per l’omicidio dell’adolescente, è accusato di calunnia, mentre l’ex giornalista Cavo, ora assessore nella Regione Liguria, di diffamazione ai danni della criminologa Roberta Bruzzone e dell’avvocato Daniele Galoppa, ex difensore dello stesso Misseri. Anche l’avvocato Gallo risponde di diffamazione.

Giletti ha riportato le dichiarazioni rilasciate da Misseri durante la trasmissione televisiva l’Arena della Rai, nella quale il contadino di Avetrana avrebbe calunniato Bruzzone e Galoppa, suo ex difensore, affermando che l’avrebbero indotto ad accusare sua figlia Sabrina Misseri dell’omicidio della cugina, Sarah. Sabrina Misseri è stata condannata con la madre Cosimo Serrano.  Cavo è invece accusata di aver usato e amplificato le accuse mosse da Misseri attraverso servizi giornalistici.

 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui