Cabtutela.it
acipocket.it

Un importante recupero di armi e droga è stato effettuato dai carabinieri del comando provinciale di Bari. I militari del nucleo Investigativo  hanno arrestato un 53enne, barese, colto nella flagranza del reato di detenzione dai fini di spaccio di un ingente quantitativo di diverse tipologie di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi da guerra.

L’uomo custodiva nella sua macchina, nell’abitazione e in altri locali circa 6 chilogrammi di cocaina purissima, 70 chilogrammi di marijuana, 8 chilogrammi di hashish e due chilogrammi di eroina, suddivisi in più borsoni. A ciò si aggiunge tutto il materiale necessario per il peso, il taglio, il confezionamento e la divisione in dosi della sostanza.

Il 53enne è stato trovato anche in possesso di una pistola calibro 9×21 e un fucile da guerra marca “Daniel defense” calibro 5.56, entrambi con le munizioni. Il fucile d’assalto era dotato anche di ottica di precisione “red hot”. Tutta la droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro  e verrà  analizzata, la vendita avrebbe fruttato sul mercato al dettaglio svariati milioni di euro.

L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Bari. Sono in corso accertamenti per stabilire la provenienza della droga e delle armi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui