I gazebo di locali e pub tornano al centro delle polemiche. Dopo la raffica di multe della polizia locale lo scorso venerdì a Bari Vecchia, e l’incontro tra una rappresentanza dei commercianti e il sindaco Antonio Decaro, la Soprintendenza ha chiesto al Comune di verificare i locali che occupano aree di rilevanza storico-artistica in cui è vietato allestire strutture mobili. Secondo l’articolo 35 bis/2011 (Regolamento occupazione del suolo pubblico) i gazebo andrebbero smontati al termine dell’orario d’apertura.

Questa mattina i consiglieri comunali del Movimento 5 stelle hanno indetto una conferenza stampa per proporre all’Amministrazione la convocazione di una conferenza di servizi, un tavolo tecnico di discussione. “Disattenzione e lassismo creano questi disagi – spiega nel video Sabino Mangano, M5s – invece di incontri privati bisogna aggiornare le normative. Per non tornare indietro nel tempo, in modo da adattare le leggi alle necessità di una città turistica senza penalizzare l’economia della movida”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here