Cabtutela.it
acipocket.it

Tuguri occupati anche da 12-15 persone contemporaneamente, ecco in che condizioni vivono alcuni immigrati nel rione Libertà. La polizia munipale, dopo diverse denunce, ha svolto un blitz per verificare la situazione e, oggi, con il supporto di carabinieri e l’assistenza del Pronto intervento sociale comunale, hanno sgomberato in via Dante un appartamento al piano terra composto da un monolocale suddiviso in zona notte e giorno occupato da due donne nigeriane sprovviste di contratto di locazione e documenti di identificazione.

Sempre nel medesimo stabile è stato accertato, inoltre, la presenza di due cantinole di cui una utilizzata come abitazione da altri tre immigrati. Entrambi gli immobili utilizzavano energia elettrica  bypassando il contatore Enel disattivato da due anni, la cantina adibita ad abitazione è risultata sprovvista di rete fognaria generando all’interno del condominio gravi problemi igienico sanitari. Tutte le persone fermate hanno dichiarato di pagare una somma di denaro corrispondente al canone di locazione, ad un italiano in fase di identificazione.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui