I finanzieri del Gruppo Bari, unitamente ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane, durante i controlli all’attracco dei traghetti provenienti dalla Grecia, hanno scoperto e sequestrato una bustina trasparente contenente 43 dosi di cocaina occultate all’interno di una Mercedes con targa tedesca, guidata da un cittadino con doppia cittadinanza albanese e greca.

La stessa è balzata subito agli occhi degli operanti che hanno notato delle anomalie sulle ruote marcianti dell’auto ed hanno proceduto ad una più accurata ispezione rilevando che i cerchioni erano stati artificialmente modificati nella parte interna. Era stato studiato un doppiofondo. Arrestato l’uomo

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here