Funzionari dell’ Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Bari, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, hanno scoperto nei bagagli di vari passeggeri all’aeroporto e al porto valuta non dichiarata per complessivi 115.937 euro.
Si tratta di 5 tentativi di illecita esportazione di valuta da parte di due cittadini albanesi, due italiani e uno svizzero e di 2 di illecita importazione da parte di un cittadino albanese e di uno sud coreano.
Tutti i trasgressori si sono avvalsi della facoltà di effettuare l’oblazione immediata che consente di estinguere la violazione con il pagamento di una somma commisurata all’importo eccedente il limite consentito di 10.000 euro.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here