Cabtutela.it

La guardia di finanza e i funzionari dell’agenzia delle Dogane hanno sequestrato nel porto un rimorchio carico di rifiuti costituiti da lavatrici e forni usati. Il camion con targa albanese era sbarcato da Durazzo. Dalla documentazione commerciale esibita dal trasportatore si evinceva la presenza di un carico di merce composto da  296 lavatrici usate e 4 forni sempre usati, per un peso complessivo di oltre 21 tonnellate.

Il carico, sottoposto a controllo radiogeno, visto anche l’evidente stato di deterioramento ed usura esistente, veniva accuratamente ispezionato dalle forze dell’ordine e veniva appurato che era costituito da “rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche” e non da strumentazioni riutilizzabili.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui